Le Schiacciatine di farina di ceci

Non fatevi mancare mai la farina di ceci! Se ne possono fare piatti buonissimi, proteici e molto nutrienti!

Gli ingredienti sono semplicissimi: farina di ceci, acqua, un po’ d’olio, tante erbe aromatiche sale.

schiacc_ceci4

Per ogni porzione vanno bene 3 belle cucchiaiate colme di farina di ceci. Mettetela in una ciotola ed aggiungete un pochino d’acqua, mescolando con una forchetta per ottenere una crema molto densa, liscia e senza grumi. Si aggiunge un cucchiaio di olio, sale, pepe e tutte erbe aromatiche che volete. Io adoro il rosmarino fresco spezzettato, il prezzemolo e il basilico… ma anche salvia, timo, maggiorana… mettete quelle che vi piacciono di più. Potete aggiungere uno spicchietto d’aglio schiacciato, o un cipollotto tritato finissimo, paprika, peperoncino, curry, curcuma… insomma aromatizzate a volontà!
Mescolate bene per amalgamare il tutto e aggiungete a poco alla volta altra acqua, fino ad avere una pastella fluida, semiliquida, come quella delle crepes. Regolate di sale e mettete a riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore, ma anche fino al giorno dopo.

Trascorso il tempo di riposo della pastella, prendete un padellino… io sono una maniaca ed uso un padellino del diametro di 15cm… me-ra-vi-glio-so!!! Vi cuocio dentro delle frittatine di maccheroni monoporzione che sono deliziose… ma questo è un altro argomento… allora, dicevamo…

Ungere con un cucchiaino di olio di semi il padellino e, quando l’olio è ben caldo versarvi dentro un po’ della pastella di ceci… 2-3mm, quanto un pancake… il fuoco medio alto… quando la schiacciatina si stacca dalla padella (usate una spatolina) rivoltatela e fatela cuocere anche dall’altra parte, finchè si staccherà anche questo lato. 

farfritt

Ungete bene il padellino per ogni nuova crepes, perchè tendono ad attaccarsi facilmente.
Certo, con il padellino da 15cm ci vuole un pò di tempo a finire tutta la pastella ma, se non siete maniaci come me, potete usare anche una padella più grande… ve lo concedo 😀

schiacc_ceci3

Se le fate molto sottili potete utilizzarle anche come crepes, da farcire e avvolgere… 
Io le preparo anche come snack per l’aperitivo, tagliate a spicchietti, le poggio su un tagliere insieme a fettine di pane, tocchetti di formaggio, olive, affettati vari…

schiacc_ceci5

Potete usare la farina di ceci anche per preparare i miei deliziosi gnocchetti, anche questi più che raccomandati, o per addensare le polpette vegane.

Seguimi anche su Facebook

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...