La Zucca Marinata

… scoperta questa estate, in un ristorantino nascosto tra le montagne del Molise. Marinata cruda, senza friggere nè arrostire. Tagliata sottilissima, col pelapatate, e lasciata marinare per una notte con olio, aceto, aglio, prezzemolo, peperoncino, qualche fogliolina di menta, sale e pepe. E’ una ricetta fresca, leggera e saporita. La zucca conserva tutti i suoi…

Cremina di Zucca e Lenticchie rosse

…da servire come aperitivo o antipasto, con fettine di pane, insieme a verdure grigliate,  salumi affettati e qualche tocchetto del vostro formaggio preferito. Sono sempre alla ricerca di creme spalmabili da servire con l’aperitivo, adoro l’Hummus di ceci, il Labneh, la crema di gorgonzola e noci, quella di Cavolfiore… In verità questa cremina è fatta…

Le Zucchine “a scapece”

D’estate si frigge… Un piatto estivo, da servire ben freddo, molto semplice da fare. Alcuni accorgimenti sono però essenziali. Per primo la scelta delle zucchine, non devono essere troppo grandi ed è meglio prendere quelle chiare. Vanno tagliate sottili, non più di 3mm. Si friggono in olio abbondante, finchè diventano ben dorate, leggermente brunite. Se…

Un altro Pesto

…freddo, con le zucchinette fritte e le scaglie di mandorla. Questa me la segno, perchè è venuta molto buona. L’ho preparata per un pranzo con la sacra famiglia unita al completo, una domenica caldissima.  Una pasta fredda, farfalle integrali, lessata, raffreddata e condita con un filo d’olio d’oliva, per non farla attaccare, pepe nero e…

Un’Insalata di Riso

non la solita, e nemmeno il solito “riso con le verdurine”… E’ un piatto freddo, molto appetitoso e fresco, preparato con riso Basmati e verdure fritte. Si, fritte! Ogni tanto se po’ ffa’! Gli ingredienti sono pochi e semplici: 500g di riso Basmati 3 grandi melanzane lunghe 6 zucchine medie 3 peperoni, uno rosso, uno…

Fattush, una insalata libanese

Fresca, croccante e profumata, il Fattush è una insalata di origine mediorientale, adatta ai climi caldi, quando c’è bisogno di freschezza e tante vitamine per combattere il caldo. Questa è la versione che mi ha dato Jean-Michel, del blog Cucinare Lontano, ve ne ho già parlato…  Mi dice: “Letizia, è molto semplice: pomodori, cetrioli, peperoni…

Fave e Cicoria

Un bel piatto del Sud, invernale, contadino, vegano e nutriente… tutta salute! Mi piacciono le ricette antiche, quelle contadine, dove tutti gli ingredienti sono ben equilibrati e il piatto risulta nutrizionalmente corretto. La saggezza antica, insomma. Faccio cuocere le fave secche sgusciate in acqua, solo acqua, finché comincia l’ebollizione… in genere si forma tanta schiuma,…

Patate e Cavolfiori in technicolor

Il fatto è che mi piacciono i colori… anche a tavola! E poi anche l’occhio vuole la sua parte, o no? Ma quando cuoci un cavolfiore viola… diventa blu! Il blu nel piatto non mi sembra tanto appetitoso. Poi ho scoperto che a contatto con l’aceto riprende il suo bel colore caldo. E’ un’insalata semplice,…

La Mousse di Cavolfiore

Inserita tra gli antipasti o su un tagliere con gli aperitivi, accompagnata da fettine di pane tostato o crostini all’aglio, questa mousse facile e veloce farà la sua figura… sempre che non la mangiate prima a cucchiaiate. Se vi piace il cavolfiore, impazzirete per questa mousse! La preparazione è semplicissima. Gli ingredienti sono tra  quelli…

L’Insalata di rinforzo

… o ‘a ‘nzalata… di rinforzo a che, non lo so. Fatto sta che è presente su tutte le tavole napoletane nel periodo natalizio, dal cenone del 24 fino al pranzo di capodanno.  Quando ero bambina non la volevo neanche assaggiare… cavolfiore, sottaceti, acciughe… no, non erano per me. Al massimo rubavo qualche oliva.  Si…

Una frolla vegana d’autore

per biscotti e tartellette… L’autore è Simone Salvini, uno chef vegano che seguo assiduamente, si… proprio quello che imita Maurizio Crozza! Ho preso la ricetta dal suo libro I Dolci Della Salute. Questo impasto mi è piaciuto molto, è veloce da fare e risulta croccante e aromatica. Ne ho fatto tartellette e biscottini, molto saporiti!…

I Peperoni Arrostiti

…e variazioni sul tema, ben 3 ricette in una volta!!! Cominciamo dalla scelta dei peperoni. Servono quelli di forma regolare e dalla polpa spessa, detti proprio ‘peperoni da arrostire’ per distinguerli da quelli più sottili e stortignaccoli, detti ‘peperoni per la padella’… noi li distinguiamo così. I peperoni è meglio sceglierli di colori diversi, che…