Le Crocchette di Quinoa

…per dare fondo alle scorte di questo non-cereale che adesso è tanto di moda, cosa c’è di meglio della crocchettizzazione? sapori nostrani e frittura profonda!

Ho lessato 150g di quinoa, scolata bene e fatta raffreddare. Ho tritato 2 zucchine e le ho aggiunte alla quinoa, insieme a 100g di tofu morbido sbriciolato. Ho mescolato bene ed ho aggiunto 2 cucchiai di olio d’oliva e qualche cucchiaiata di farina di ceci, per asciugare e compattare il composto. Ho insaporito con sale e pepe, uno spicchio d’aglio tritatissimo, qualche fogliolina di menta sminuzzata e tanto basilico e prezzemolo. Poi ho messo tutto in frigo, a riposare, per un paio d’ore.

crocchquinoa4

Ho formato delle crocchette cilindriche, le ho passate nella farina (per una versione senza glutine si può usare farina di mais) e fritte in friggitrice, fino ad avere una bella doratura.

crocchquinoa3

Come tutte le fritture, vanno servite calde e croccanti. Possono essere spruzzate con della salsa di soia, oppure accompagnate da una densa salsa di pomodoro o qualche cucchiaiata di pesto di basilico, così come nelle Polpette di tofu.

crocchquinoa

Alla fine è venuto fuori un bel piatto vegano, proteico e divertente, perchè il fritto piace sempre a tutti. Una bella insalata mista è il contorno ideale, e la cena è servita!

Seguimi anche su Facebook

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...