La Veg-frittata di pasta

…sostituendo le uova con una pastella a base di farina di ceci. NO, non viene uguale, ma viene molto buona, lo giuro 😀 

Per prima cosa prepariamo la pastella… per le quantità vado ad occhio… dipende da quanta pasta ho ed anche dalla qualità della pasta. Qui ho usato 200g di linguine, ma viene benissimo e anche meglio con della pasta avanzata, condita in qualunque modo, specialmente con le verdure. 
Ho versato in una grossa ciotola un bicchiere colmo di farina di ceci e l’ho mescolata con un po’ d’acqua, tanta da creare una cremina molto densa. Ho aggiunto 2 cucchiai di olio d’oliva, un pizzicone di sale, pepe, peperoncino e tante erbe tritate… sia fresche che secche: basilico, prezzemolo, salvia, rosmarino e timo, ho mescolato bene ed ho allungato con altra acqua, a poco alla volta, fino ad avere la consistenza delle uova sbattute… o della pastella per le crepes. Ho aggiunto la pasta, mescolato bene ed ho lasciato in frigo per un paio d’ore. La pastella deve essere abbondante, la pasta ne deve essere ben ricoperta, e ne deve restare anche un pò nel fondo.

frittataveg

Dato che la pasta che ho usato era scondita ho aggiunto dei fagiolini lessati e tagliuzzati, ma in genere aggiungo qualsiasi verdura cotta mi trovo in frigo: broccoletti, cavolfiore, peperoni, funghi, zucchine… 

frittataveg2

Trascorse le due ore di riposo, la pastella ha preso consistenza, ho dato un’altra bella mescolata ed ho versato in una padella antiaderente, dove ho fatto scaldare bene dell’olio di semi.

frittataveg3

Ho tenuto la fiamma alta per creare una crosticina, poi ho abbassato la fiamma ed ho coperto la padella. Questo perchè bisogna fare in modo che la pastella cuocia bene. 

frittataveg4

Quando sento la frittata abbastanza soda la rivolto e lascio cuocere bene anche dall’altro lato.

frittataveg5

Non la preparo con formati di pasta troppo grandi, tipo rigatoni, perchè la pastella entra completamente dentro i buchi della pasta e la frittata risulta troppo pesante… meglio usare formati medi.
La pasta deve deve essere ben condita e la pastella ben insaporita… ma del resto anche nella frittata di maccheroni tradizionale 😉

 

Seguimi anche su Facebook

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...